Skip to content
Mia selezione

Il Museo di Tržič

Il Museo di Tržič espone l’eccezionale importanza dell'artigianato locale che un tempo era estremamente sviluppato ed era fonte di sostentamento per molti residenti di Tržič. I locali del museo si trovano nell'antica Tintoria e conceria Pollak nella parte vecchia della forgiatura e dell’artigianato di Tržič lungo i canali d'acqua ancora ben conservati. Di particolare interesse è l'esposizione della produzione delle calzature, la produzione delle pelli e delle calze, la realizzazione dei tessuti a stampe blu e la mostra sulla tradizione dello sci.

La più ricca collezione sulla fabbricazione delle calzature in Slovenia

La mostra “I calzolai di Tržič”  presso il Museo di Tržič rappresenta la più ricca collezione sulla fabbricazione delle calzature in Slovenia, sia per quanto riguarda il numero di articoli e la quantità di contenuti esposti sia per  la tradizione sulla fabbricazione delle calzature che caratterizzò questa zona.

La base della mostra “I calzolai di Tržič”  è composta da oltre 500 oggetti selezionati che raccontano le storie di lavoro e di vita dei calzolai del passato. Inoltre ci sono  varie ambientazioni che utilizzando dei materiali audiovisivi  completano i locali della mostra, nonché angoli interattivi per bambini e per adulti.

Il museo dello sci

Il Museo dello sci sloveno è una struttura di recente costruzione che presenta importanti contenuti sulla ricca storia dello sci di Tržič e dello sci sloveno.

Nella mostra permanente si ripercorre la storia dello sci, le prime testimonianze nella preistoria, le prime note di Janez Vajkard Valvasor sullo sci a Bloke nel 1689 e lo sviluppo dello sci fino ai giorni nostri. Un posto speciale della mostra è dedicato agli sciatori di Tržič che hanno partecipato per la prima volta ai Giochi olimpici invernali del 1948, ovvero Jože Šlibar, Bojan Križaj, Andrej Jerman e Žan Košir, e la presentazione dei loro risultati più importanti. Parte della mostra è dedicata ai grandi nomi degli sciatori alpini sloveni che hanno ottenuto i maggior successi, dai Giochi olimpici, ai campionati mondiali, ai vincitori dei Mondiali.

Pellame di tutti i colori

La mostra permanente della storia dell'artigianato conciario di Tržič mostra la tradizione e la vita dei conciatori di Tržič, il processo di concia e gli usi della pelle oggi e in passato.

I bambini possono conoscere le caratteristiche della tradizione conciaria in modo divertente e interattivo nell'angolo del cervo Jaka.

Una varietà di collezioni sull’artigianato

Nel 1492 Tržič fu innalzata a città di mercato ricevendo così il diritto di organizzare fiere settimanali. Nella mostra sono rappresentati simbolicamente i fabbri, i sarti, i carrai e i macellai. Potrete provare la vostra forza sull'incudine di un fabbro oppure potrete girare la ruota della fortuna, farvi delle foto in un abito antico ...

Le famose calze di Tržič

Tržič era il centro della produzione di calze più importante della Slovenia. I calzini alti in lana venivano realizzati  da uomini, donne e bambini. La maggior parte delle calze venivano tinte di blu. Potete mettervi alla prova nella lavorazione a maglia di un calzino infinito e indovinare come chiamavano i singoli modelli.

Il lino è lino, lo si deve lavorare un anno e un giorno

La gente seminava il lino, da esso filava i fili e vi tesseva il tessuto. I tessuti venivano realizzati in lana e seta, in fibre di cellulosa e fibre sinteticamente prodotte. Varie fibre, fili e tessuti possono essere visti e toccati, potete tessere un tappeto ... Nel video potrete vedere il processo di lavorazione del lino, accanto al recinto del suono potrete conoscere le attrazioni.

La magia della stampa blu

La stampa blu è un modo speciale di stampare manualmente con l’indaco i motivi sui tessuti. Potete guardare un film che illustra il vecchio modo di stampare i tessuti, decorare il tuo calendario con dei motivi di stampa di Tržič, imparare come si vestivano a Dolina nad Tržičem ...

L’angolo dei bambini

I bambini possono mettersi alla prova in varie attività legate al patrimonio di Tržič. C'è un drago che si aggirava sul Košuta, un fabbro, un falegname e un calzolaio che fanno il loro lavoro, le suole in attesa che i bambini vi mettano i chiodi…


contatTO E MAGGIORI INFORMAZIONI

Museo di Tržič, Muzejska 11, 4290 Tržič
T: 04 53 15 500
E: trziski.muzej@guest.arnes.si

Orario di apertura

Dal martedì alla domenica, dalle ore 10 alle ore 18. Il Museo è chiuso durante le festività nazionali, tranne l’8 febbraio.  È inoltre aperto previo accordo ai gruppi che prenoteranno in anticipo.

Biglietto d’ingresso

  • famiglie: 7 €,
  • bambini, adolescenti, studenti e pensionati: 2 €,
  • adulti: 3 €

 

Questo sito utilizza i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione del sito.
Questi cookie non interferiscono con la tua privacy. Più ...