Skip to content
Mia selezione

Il Sentiero dell’aquila sul Dolga njiva

Il Sentiero dell’aquila è un modo piacevole e relativamente facile per conoscere molte caratteristiche interessanti del paesaggio locale. Il percorso circolare è facile ed è adatto a quelle famiglie che sono meno interessate ad una scarica di adrenalina e più interessate a soddisfare la loro curiosità per la natura e per assaggiare i gustosi piatti locali.

L'Aquila reale

Hai mai visto un maestoso uccello volare di tanto in tanto sopra il crinale montuoso del Košuta? L'aquila reale, una specie in via di estinzione, nidifica proprio su questi ripidi pendii sopra l'alpe Dolga Njiva, dove regna incontrastata tra le pareti rocciose grigie e il cielo blu.

La Comunità dei pascoli di Dolga Njiva e gli attuali custodi del rifugio, la famiglia Kleindienst, hanno a lungo considerato come migliorare l’offerta delle malghe slovene in modo da renderle veramente accessibili ad un pubblico più ampio. Di sicuro, i punti di partenza per le salite su vette alte 2000 metri sono una vera sfida per chiunque, mentre per chi ama la buona cucina c’è una sfida abbastanza ardua da affrontare nello scegliere i deliziosi piatti da gustare in una malga.

Un percorso facile per i giovani curiosi della natura

Ma che dire di tutti i piccolini le cui gambe sono ancora corte e che hanno la bocca ancora troppo piccola, ma che hanno un grande desiderio di imparare? L’alpe Dolga Njiva è già piena di animali che curiosamente ti osservano dai loro recinti: pecore, capre, maiali, tacchini e curiosi asini, insomma un vero zoo in miniatura. Da oggi invece c'è anche un nuovo percorso didattico – il Sentiero dell’aquila, che spiega in modo piacevole e facilmente comprensibile le caratteristiche di base del mondo naturale che è presente nelle immediate vicinanze della malga e che molto spesso vengono trascurate. Il sentiero è circolare, inizia e termina alla malga, ed è adatto per quelle  famiglie che sono meno interessate ad una scarica di adrenalina e più interessate a soddisfare la loro curiosità per il mondo naturale.

Segui i segnavia

Lungo il percorso sarai guidato dai segnavia e  e dai pannelli informativi che spiegano i fenomeni naturali come i ghiaioni, il ruscello Košutnik e la sua sorgente, le varie specie di alberi, i fiori alpini ... ti imbatterai anche nella terra degli gnomi. Nel punto di osservazione della fauna selvatica puoi ammirare il camoscio, che si arrampica sul ghiaione, o cercare un nido d'aquila reale sul ripido pendio.

È una bella passeggiata che può cominciare o terminare godendoti un autentico pasto del pastore.

Attrazioni lungo il percorso

  • La sorgente del Košutnik
  • Sito di nidificazione dell'aquila reale
  • Ricchezze botaniche

 

Vale la pena visitare:

Questo sito utilizza i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione del sito.
Questi cookie non interferiscono con la tua privacy. Più ...