Skip to content
Mia selezione

Il Sentiero delle tre campane
Il Sentiero dai mille rintocchi

Qui vive una strega? Qualcuno si nasconde nella caverna? L'acqua limpida delle sorgenti carsiche ha ancora un potere magico? Il bosco di Udin (in sloveno: Udin boršt) è un arido paesaggio carsico che alimenta l'immaginazione. Ma il Sentiero delle tre campane, che si snoda attraverso la parte settentrionale del bosco di Udin, è un percorso piacevole e facile per tutte le età.

Il sentiero è ricco di cedimenti del terreno, doline e grotte.

Per questo motivo qui ci sono sempre stati molti buoni nascondigli. Un tempo nel bosco di Udin c’era un importante luogo di ritrovo per i briganti: ragazzi che volevano evitare di prestare il servizio militare, servizio che durante il periodo sotto il dominio francese durava dai 7 ai 14 anni. Nel bosco di Udin si tenevano importanti incontri e matrimoni tra briganti, nonché allegre feste anche più volte all'anno.

Un magnifico bosco, prati soleggiati e villaggi ospitali ti accoglieranno lungo la strada.

Le stradine agricole si snodano in modo dolce. La gente del posto ha posto tre cartelli lungo il percorso, ognuno provvisto di una campanella. Se i bambini avranno come obiettivo quello di suonare un campanello posto vicino al cartello, il percorso sarà per loro più interessante e i loro passi diventeranno più veloci. Una bevanda fresca o uno spuntino sulla panchina accanto al cartello trasformerà la passeggiata in una gita indimenticabile.

Hai mai abbracciato un tiglio che ha più di 500 anni?

Il tiglio si trova a Žiganja Vas lungo il Sentiero delle tre campane. Quante persone ci vogliono per poterlo abbracciare unendo le loro mani? Quanti bambini possono entrare nella cavità del suo tronco? Non lo saprai mai se non sarai tu a provarlo di persona.


INFORMAZIONI SUL SENTIERO

L'idea di un sentiero venne agli abitanti del villaggio di Žiganja Vas mentre stavano sostituendo le tre campane della chiesa di San Ulrico. Per loro era un peccato doversi disfare delle vecchie campane, e così ebbero l'idea di usarle per indicare un sentiero che si snodasse attorno al bosco di Udin. A seguito di quell’evento venne dato anche un nome al percorso – il Sentiero delle tre campane. Poiché le campane della chiesa erano troppo grandi, ne usarono tre più piccole e dei cartelli per segnare il percorso.

Il sentiero di circa 9 chilometri attraversa i paesi di Sebenje, Novake pod Golnikom e Žiganja Vas. È un percorso facile adatto a tutti i tipi di escursionisti, comprese famiglie con bambini.

Puoi partire lungo il Sentiero partendo dal centro di Sebenje, passando per la fattoria chiamata Pr’Obstarju, andando verso il Centro di salto con gli sci. Alla cabina elettrica situata alla fine del paese, prendi la strada forestale leggermente in salita per il bosco di Udin.

Uscendo dal bosco dopo aver attraversato un piccolo ponte sul torrente Parovnica ti ritroverai in mezzo ai prati, sarai sotto il villaggio di Senično. Lì si apre una vista sulle pendici del Kriška Gora e del Tolsti Vrh e oltre verso la montagna di Storžič.

Subito dopo il secondo ponte, sopra il torrente Gača, svolta a destra, verso sud, lungo la strada da Senično verso Novake e poi vicino al sito di atterraggio per parapendio verso Golnik. All'incrocio per Novake, svolta a sinistra lungo la strada asfaltata e poi all'incrocio successivo svolta a destra fino alle case verso la parte più bassa del Golnik e prosegui verso Letenice.

Poco dopo l'ultimo gruppo di case arriverai a una strada sterrata forestale a destra. Ancora una volta entra nel bosco di Udin. La strada inizia a salire moderatamente e presto ti porta a Novine sopra Žiganja Vas. Il Sentiero delle tre campane ti porta nel centro di Žiganja Vas, verso il tiglio centenario e la chiesa di San Ulrico.

Da qui puoi raggiungere Sebenje dalla strada del paese o puoi tenere la destra lungo il margine del bosco, passando per il Centro di salto con gli sci e l’agriturismo Obstar nel centro del paese. Lungo la strada puoi anche fare alcuni esercizi in due poligoni sportivi con tutte le attrezzature necessarie per riscaldarti e fare stretching.

La maggior parte del sentiero si svolge lungo strade forestali ben tenute, quindi il sentiero può essere percorso praticamente in tutte le condizioni meteo e in ogni stagione. Il Sentiero delle tre campane può essere percorso anche in bicicletta (mountain bike) ed è possibile sfruttarlo per aggiungere una vasta gamma di possibili varianti e sentieri aggiuntivi attraverso il bosco di Udin. L’importante è non sottovalutare il percorso ed avere buone capacità di orientamento, considerato che molti ciclisti, anche locali, si sono persi lungo la strada.


Depliant sul Sentiero delle tre campane

Questo sito utilizza i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione del sito.
Questi cookie non interferiscono con la tua privacy. Più ...