Skip to content
Mia selezione

K12 – L’alpe Dolga njiva
Attraverso la gola di Dovžan fino alla parte più orientale del Košuta

Il percorso da Tržič attraverso la gola di Dovžan, con grado di difficoltà medio, scorre principalmente su strade forestali fino alla montagna più orientale delle Caravanche di Tržič.

PERCORSO

Tržič–Jelendol–Medvodje–Košutnik–alpe Spodnja Dolga njiva–ritorno

DESCRIZIONE DEL PERCORSO

Il punto di partenza per le escursioni in bicicletta è nel centro città, di fronte alla stazione degli autobus di Tržič. È possibile parcheggiare le autovetture  nei parcheggi pubblici (parcheggi vicino al Comune di Tržič, in via Predilniška cesta all'ingresso della città-BPT, presso l’arena sportiva – Dvorana tržiških olimpijcev, dietro al Mošenik ecc.).

Attraversiamo Tržič lungo la strada principale verso nord-est (direzione Lom / la gola di Dovžan). A Slap, proseguiamo dritto attraverso la gola di Dovžan, dove iniziamo la nostra salita verso Dolina. Da Dolina a Jelendol, il sentiero si spiana e corre al fresco lungo il fiume Tržiška Bistrica. Sotto la Dimora di Born a Jelendol continuiamo a destra, una strada sterrata ci conduce attraverso la valle verso Medvodje, dove giriamo a sinistra e saliamo verso Košutnik. Alla piccola centrale idroelettrica, svoltiamo a destra verso Dolga Njiva. Una volta arrivati al parcheggio sotto il Dolga Njiva il nostro percorso non è ancora finito. Continuiamo passando dal parcheggio e alla diramazione del sentiero alpino rimaniamo sulla strada forestale. Sulla curva a gomito destra, scendiamo a sinistra  lungo la pista forestale verso l’alpe. Segue una breve salita fino all’alpeggio sullo Spodnja Dolga niva, dove possiamo provare anche il masovnek. Per gli amanti dei panorami, suggeriamo una passeggiata fino al Zgornja Dolga njiva Long Field, dove sopra il pascolo si erge Tolsta Košuta e la vista si estende lungo il Košuta, verso la vicina Austria, le Alpi di Kamnik e della Savinja e fino alle Alpi Giulie.

Per tornare seguiamo lo stesso percorso fino a raggiungere la fine della montagna, quindi attraversiamo il prato, sotto il sentiero alpino che porta al Tegoška planina, svoltiamo a destra sulla strada forestale e scendiamo al parcheggio lungo una diritta pista forestale. Da lì, torniamo a Tržič lungo lo stesso percorso dal quale siamo venuti.

PARTICOLARITÀ

Nei mesi estivi sugli alpeggi pascola il bestiame, quindi è indispensabile chiudere i recinti dopo il proprio passaggio e non disturbare gli animali con la propria guida.

Cartine

  • Caravanche – parte centrale, 1:50 000, PZS
  • Storžič, 1:25 000, PZS

Regole da osservare nei percorsi per gli appassionati di mountain bike

Odprimopoti.si


Notare che: Il contenuto fornito in questo sito è solo a scopo informativo. Sentieri, sentieri e strade nelle aree naturali non sono segnalati. La bicicletta è consentita su strade e strade forestali se non esplicitamente vietata. È vietato pedalare su piste da pattinaggio, sentieri escursionistici e altri sentieri a meno che non sia esplicitamente consentito. Dove è vietato il ciclismo, i ciclisti devono smontare e continuare a piedi. Le tracce nel formato .gpx sono solo a scopo informativo e sono intese esclusivamente come aiuto; non significano necessariamente che il ciclismo sia permesso. I visitatori pedalano a proprio rischio.

Questo sito utilizza i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione del sito.
Questi cookie non interferiscono con la tua privacy. Più ...