Skip to content
Mia selezione

K25 – Intorno al Kriška gora
Un percorso circolare variegato ed impegnativo

Le pendici meridionali del monte Kriška Gora attraggono molti escursionisti che apprezzano i panorami e i parapendisti in cerca di un’eccellente termica. Con una mountain bike e un buon livello di conoscenza tecnica, non conquisteremo il monte, ma piuttosto lo circumnavigheremo.

PERCORSO

Tržič–Lom pod Storžičem–rifugio Dom pod Storžičem–alpe Mala Poljana–alpe Velika Poljana–Zalog–Goriče–Golnik–Tržič

DESCRIZIONE DEL PERCORSO

Il punto di partenza per le escursioni in bicicletta è nel centro città, di fronte alla stazione degli autobus di Tržič. È possibile parcheggiare le autovetture  nei parcheggi pubblici (parcheggi vicino al Comune di Tržič, in via Predilniška cesta all'ingresso della città-BPT, presso l’arena sportiva – Dvorana tržiških olimpijcev, dietro al Mošenik ecc.).

Attraversiamo Tržič lungo la strada principale verso nord-est (direzione Lom / la gola di Dovžan). A Slap a destra iniziamo la nostra prima salita verso Lom pod Storžičem.

Continuiamo passando per la chiesa di Santa Caterina lungo la strada principale verso Grahovše. La valle Zgornja lomska dolina è più ampia e pianeggiante, con vista sul Bela peč, Javornik e sullo Storžič. Nella parte superiore, il renaio davanti al paesino di Slaparska vas ci rivela i resti del materiale morenico depositato qui dal ghiacciaio. A Slaparska vas, raggiungiamo la strada forestale. Proseguiamo dapprima lungo la valle, poi cominciamo a salire verso il rifugio Dom pod Storžičem.

Qui possiamo riposarci un po’ per poi proseguire lungo la strada. Dopo circa un chilometro, svoltiamo a sinistra sulla strada che sale verso Mala e Velika Poljana. La strada in seguito si trasforma in una ripida pista forestale. Superando Mala Poljana saliamo l’ultima salita fino a Velika Poljana, dove raggiungiamo il punto più alto del percorso.

La discesa fino a Zalog è in parte lungo la pista forestale e in parte lungo il sentiero, in alcuni tratti è ripida e tecnicamente molto impegnativa. Attraversiamo il torrente Sevnica e scendiamo lungo la strada fino a Zalog, proseguiamo per Goriče. Ritorniamo a Tržič lungo la strada principale che attraversa Golnik, Senično e Križe.

PARTICOLARITÀ

Nei mesi estivi sugli alpeggi pascola il bestiame, quindi è indispensabile chiudere i recinti dopo il proprio passaggio e non disturbare gli animali con la propria guida. Siamo rispettosi nei confronti degli escursionisti: fermiamoci, salutiamoli e lasciamogli la precedenza.

Cartine

  • Caravanche – parte centrale, 1:50 000, PZS
  • Storžič, 1:25 000, PZS

Regole da osservare nei percorsi per gli appassionati di mountain bike

Odprimopoti.si


Notare che: Il contenuto fornito in questo sito è solo a scopo informativo. Sentieri, sentieri e strade nelle aree naturali non sono segnalati. La bicicletta è consentita su strade e strade forestali se non esplicitamente vietata. È vietato pedalare su piste da pattinaggio, sentieri escursionistici e altri sentieri a meno che non sia esplicitamente consentito. Dove è vietato il ciclismo, i ciclisti devono smontare e continuare a piedi. Le tracce nel formato .gpx sono solo a scopo informativo e sono intese esclusivamente come aiuto; non significano necessariamente che il ciclismo sia permesso. I visitatori pedalano a proprio rischio.

Questo sito utilizza i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione del sito.
Questi cookie non interferiscono con la tua privacy. Più ...